Dante Coen

Documenti

Dante Coen negli anni '30

"Registro degli ebrei residenti a Milano".

Archivio Fondazione centro di documentazione ebraica contemporanea.

Si tratta di un elenco redatto dalla questura di Milano nel 1942 basandosi sui risultati del censimento del 1938 e sull'
elenco degli iscritti alla comunità ebraica di Milano. L'anno successivo fu uno strumento utilissimo nelle mani delle forze di polizia italiane e tedesche per e ffettuare gli arresti

L'indirizzo di Dante Coen, che si stabilì l'anno successivo in via Plinio.

La scala interna che porta al terzo piano di via Plinio dove viveva Dante Coen al momento dell'arresto.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now