Le pietre d’inciampo sono un progetto dell’artista tedesco Gunter Demnig che in questi anni ha posato 56.000 pietre in tutta Europa per ricordare i deportati durante la seconda guerra mondiale. Si tratta di blocchi di pietra ricoperti con una piastra di ottone posizionati all’interno del marciapiede di fronte all’ultimo luogo in cui hanno vissuto per loro scelta le persone poi decedute nei campi di concentramento e di sterminio. Le pietre riportano il nome della persona, l'anno di nascita, la data, l'eventuale luogo di deportazione e la data di morte, se conosciuta.

 

L'iniziativa è nata a Colonia nel 1995: ci sono oggi pietre d'inciampo in più di 610 luoghi in Germania così come in Austria, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Polonia, Paesi Bassi, Belgio, Lussemburgo, Norvegia, Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Grecia, Ucraina, Slovenia, Croazia, Romania ed Russia.

A Milano ne verranno posate sei davanti ad altrettante abitazioni: tre sono in memoria di deportati politici e tre in memoria di deportati razziali. Alcuni alunni della Quintino di Vona hanno deciso di raccontare questa vicenda alla città, una città che si impegna volontariamente a sviluppare questo evento per far ricordare ai cittadini di Milano una realtà non troppo distante da loro dato che non c’è futuro senza memoria.

Introduzione

"Non c'è futuro 
     senza memoria"

-Quintino di Vona-

le Pietre 

Inciampo

d'

la Quintino di Vona racconta

19/1/2017

Gunter Demnig cita l Talmud dicendo che "una persona è dimenticata solo quando ne è dimenticato il nome".

L’inciampo non è fisico ma visivo e mentale, costringe chi passa a interrogarsi su quella diversità e agli attuali abitanti della casa a ricordare quanto accaduto in quel luogo e a quella data, intrecciando continuamente il passato e il presente, la memoria e l’attualità.

 

In Italia le pietre sono state poste a Roma, Genova, Merano, Bolzano, Meina, Palazzolo sull'Oglio, Stresa, Teramo, Torino, Venezia, Viterbo, Reggio Emilia.

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now